zucca al forno

smessa la veste con fiocco
la zucca si trasforma e passa dal forno.
Una storia condivisa, la zucca regalata da Giampiero, la ricetta di Giuseppe (ottima anche questa versione), servita come aperitivo ieri sera assieme ad altri amici.

brevi note colturali:
Iron cup – Ibrido di Cucurbita maxima x c.moschata.
Ibrido tardivo di provenienza americana, selezionato per  vigore e produttività e per il consumo familiare, la sua piccola pezzatura infatti è apprezzabile per evitare un lungo stoccaggio in frigorifero dopo l’apertura. I frutti verde scuri, leggermente costoluti e screziati hanno una forma quasi rotonda, appena schiacciata ai poli. La polpa arancio è dolce e adatta a tutte le preparazioni, il frutto si conserva a lungo ed è estremamente resistente alle basse temperature.
Purtroppo essendo un ibrido i semi non si possono conservare per la produzione di nuove piantine, ma devo essere acquistati ogni anno.
Poichè la zucca non produce abbastanza polline, si raccomanda di intercorre nella coltura un 10% di piante con funzione impollinante.

22 Comments

  1. Come aperitivo ? Sarà stato veram un aperitivo speciale ! Quella zucca l’ho amata sai?
    Ne abbiamo prese anche noi diverse , alcune non commestibili Quindi potrò fare quel bellissimo fiocchetto e conservarla così per la gioia della piccola Sofie!

    1. @Marina
      chi può dirlo… magari informati dal tuo ortolano, se ne conosce la provenienza ne conosce anche la varietà, forse…
      Per la grande distribuzione invece, forse sono ibridi, certamente cercano varietà selezionate molto produttive.

  2. Eccoci di nuovo in cucina Simonetta cara, ma a noi piace così tanto trafficare tra i fornelli !!
    Da pochi anni apprezzo davvero la zucca che ho scoperto essere ottima per preparare piatti sia dolci che salati …
    Voglio provare anche questa tua ricetta ! Grazie !
    Baci :*

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: