foto d'autunno

lo scorso ottobre
Giardinaggio Irregolare invitava i suoi lettori a partecipare al concorso di fotografia: ‘L’autunno nelle regioni mediterranee’.
“…Da noi l’autunno è una stagione di cieli tersi, di azzurri limpidi e leggeri. La sera diventano profondi, punteggiati di stelle che se vivi un po’ in campagna e non c’è luna, vedi la Via Lattea, la grande croce del Cigno, Vega, Sirio. 
Non abbiamo nebbia, l’unico nebbione che può capitare è la muffonata estiva che viene dal mare. Non abbiamo foglie che ingialliscono, qui le foglie sono ancora verdi. Le foglie non diventano rosse da noi: diventano marroni e poi cadono. Venature di aranci spenti sui pochi platani cittadini, platani, faggi che virano dal giallo al rosso prugna, susini e cachì che si infuocano. Ma questo è tutto, quanto a foglie, ovviamente: perchè sembra che nei concorsi fotografici l’autunno si debba condensare nell’ingiallimento delle foglie…”
Il mio giardino in autunno non è vestito dei caldi colori di Aceri, Faggi o altre decorative piante dall’acceso fogliame. Solo un bosco di CastagniNoccioli e Carpini, ma avevo scattato una fotografia che mi piaceva (anche se un po’ fuori fuoco…).

Il soggetto era la mia AMACA in riposo autunnale che accoglieva una coperta di foglie.


Il pubblico ha decretato l’AMACA, fotografia vincitrice del concorso e sabato scorso mi sono vista recapitare una busta contenente un libro che tanto desideravo, una medaglia della quale vado molto fiera e una graditissima lettera di accompagnamento di Lidia!
Grazie GI
in seguito mi sono divertita a fotografare la stessa AMACA sotto una coperta ben più pesante…

vi invito a leggere il mio post
L’ORTO  ILLUSTRATO  NELL’ABBECEDARIO
su l’ortodimichelle

0 Comments

  1. Bravissima… ancora una volta molto , molto brava! E’ bello mettersi in gioco e ricevere riconoscimenti per ciò che si fa.
    Che bella l’amaca con la neve! E’ come se l’inverno, stanco di seminare freddo e gelo, si fosse sdraiato in attesa che il primo tepore di primavera giunga finalmente a liberarlo dalle proprie faticose incombenze…
    Un abbraccio. M.B.

  2. Sono tanto felice per te!!
    la foto è bellissima!, mi piace davvero, perchè l’ autunno è la stagione che preferisco per i suoi caldi colori.
    Anche l’altra con la neve è bella e suggestiva.
    complimenti!!
    claudia

  3. Félicitations Simonetta pour cette récompense bien méritée! Ta photo est vraiment superbe et originale. Celle que tu as prise avec la couverture de neige est impressionnante… Ton hamac est très solide!
    Tu peux être fière! A très bientôt.
    Laure de A TOUS LES ETAGES

  4. Sono sicura che anche la versione invernale dell’amaca avrebbe vinto un premio. è bellissima! come una poesia…
    complimenti!
    Il libro incuriosisce anche me… ci racconterai?
    a presto
    Cinzia

  5. E la SuperSimo ha colpito ancora! Sono felicissima per te perchè hai delle doti grandiose! Ora aspetto l’amaca primaverile ed estiva ..magari con te in pieno relax !
    Congratulazioni!

  6. Simonetta, grazie a te per aver creduto in un’iniziativa così minuscola, sbucata dal niente.
    E grazie per questo post. La tenacia nel fare le nostre piccole cose, i nostri piccoli programmi, mi dà la spinta per uno sguardo più aperto verso il futuro.
    E poi…l’amaca sotto la neve e è da galleria dell’incredibile: stupenda!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: