Shabby Chic on Friday: French garden furniture

Dal 1848 al 1870  la Francia
vive una stagione di straordinaria prosperità economica, lo stile del periodo Napoleone III influenzerà anche l’arredo in ferro per il giardino.
In quest’epoca si realizza l’antico sogno illuminista di fabbricare beni alla portata di ogni ceto sociale. Non è ancora messa in atto la grande catena di produzione in serie ma le tecniche costruttive e decorative si avviano rapidamente verso l’industrializzazione.

In Francia ad ARRAS, città del nord tra Parigi e Lille, due grandi fonderie Grassin e St. Sauveur specializzate nel ferro battuto, tra il 1840 e il 1920 produssero arredi da giardino utilizzando una particolare ed innovativa lavorazione del metallo che li rendeva molto solidi.

credits

Le fasce in ferro utilizzate per le sedute e altri complementi da giardino di Arras venivano lavorate in forma semicircolare e per questo i mobili risultavano assai più forti di quelli che normalmente utilizzavano il ferro piatto. Le parti metalliche venivano poi assemblate e inchiodate con rivettature.

credits

La forma particolare dei piedi delle sedute, a zampa di leone per la fonderia di Grassin ed invece a  zoccolo di cavallo per quella di St. Sauveur, impediscono la depressione nell’erba.
E’ sempre più difficile reperire arredi da giardino originali di Arras molto quotati e contesi dai collezionisti, la produzione attuale, anche di importazione, si rifà tuttavia ancora ai modelli di fine ottocento.  Lo stile Shabby è in perfetta sintonia con il gusto di quell’epoca e le odierne riedizioni, spesso anticate e nate per il riposo in giardino, sempre più sovente trovano spazio tra le pareti domestiche.

Con questo post saluto le nuove amiche e partecipo a:

 Shabby Chic on Friday

Casa Shabby Chic
  La Gatta sul tetto
Think Shabby
Victorian age

So beautiful things
Clicca sulle foto per vedere gli altri post sull’argomento: 
” Shabby Chic on Friday”

 Se vuoi partecipare scrivimi a questo indirizzo:
 
wonen-con-amore@live.nl




28 Comments

  1. Carissima Simonetta Benvenuta allo “Shabby Chic on Friday” !
    Molto bello il tuo post, io adoro leggere la storia dell’arredamento.
    Ed i mobili in ferro per il giardino li ho sempre amati molto specialmente poi se sono antichi. Buona giornata un abbraccio, Barbara

  2. Complimenti sei entrata in modo raffinato e costruttivo..benvenuta..mi iscrivo subito al tuo blog ora il circuito si allarga ed e’ il minimo
    Susanna

  3. Benvenuta Simonetta! Ecco il post che piace a me, con informazioni storiche e spiegazioni utili: un salto di qualità per tutte noi.
    Un abbraccio e buon fine settimana

  4. Complimenti per il post con illustrazioni
    Interessanti e ottima spiegazione..:)
    E benvenuta tra le “shabbyne”….hihi
    Buon w.e.
    Gilda

  5. Simonetta carissima,
    adoro i tuoi posts caratterizzati da tanta passione e tanta competenza.
    Mi piace il fatto che, prima di scrivere, evidentemente ti documenti proprio per bene. Brava.
    Buon fine settimana
    Fra

  6. Merci Simonetta !
    Je suis allée laisser un petit commentaire sur Casa Shabby Chic: c’est très beau.
    J’aime énormément ce vieux mobilier de jardin en fer forgé. J’ai eu l’occasion de le voir plusieurs fois car j’habite dans le Nord de la France (pas tout près d’Arras mais pas trop loin quand même). Merci pour ton bel article.
    Laure de A TOUS LES ÉTAGES

  7. Indiscutibile eleganza rafforzata dai segni lasciati dal tempo, sarebbe bello poter conoscere le storie particolari di questi arredi e dei giardini che le ospitarono.

  8. Che belli gli arredi da giardino, bisognerebbe avere un giardino però 🙂 Senti Simonetta anche se non è proprio l’argomento da giardino magari tu mi puoi aiutare, stò cercando elementi per la tavola in stile shabby chic, conosci qualche negozio on-line? cerco bottiglie del latte, posate, colini ma non sò dove andarle a cercare, magari mi puoi aiutare 🙂
    Grazie! Baci

  9. Simonetta che bello scoprirti partecipare a questo appuntamento del venerdì che attendo sempre con gioia e curiosità!
    Complimenti per i tuoi articoli sempre super interessanti e competenti!
    ti abbraccio!
    donata

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: