mercati rionali in Francia

Ore 8,00: un sabato mattina di luglio a Bourg-en-Bresse.

Lontano dalle mete turistiche più classiche, mescolandosi ai mattinieri acquirenti locali, una visita ad un tradizionale mercato rionale francese, stupirà per la varietà di proposte esposte con l’innato buon gusto dei nostri vicini di frontiera.

Patate, fagiolini, cipolle, ogni tipo di erba o fiore per preparati erboristici e tanto altro, come in un’ importante vetrina di un raffinato negozio del centro, colorano il mercato e attraggono lo sguardo.

Qualità, ottimi prezzi e grande assortimento conquistano subito.

Con la mia baguette sotto braccio, un formaggio fresco di capra, un mazzo di croccanti ravanelli, qualche pesca e l’ottimo aglio rosa di Lautrec, esco dal mercato con tutti gli ingredienti per un perfetto “déjeuner sur l’herbe“!

concorso blog mariclaire:
grazie  se con un clic al giorno vorrete votare aboutgarden!



0 Comments

  1. Conoscevo l’aglio francese, è molto famoso. L’avevo acquistato dal mio emporio agrario preferito e lo avevo piantato un anno nel mio piccolo orto ed era bello come nelle tue foto!
    Splendido post, Simonetta, chissà che bello poi il picnic, molto bucolico vero? 😉

  2. Ricordi che a distanza di tempo sono ancora vivi e suscitano emozioni anche a noi ..il bello di vivere i momenti anche più semplici.
    Monica

  3. ciao Simonetta,
    è vero, amo i fiori e tutto ciò che la natura ci offre (ispirazioni comprese), quindi passerò spesso a trovarti.
    Complimenti per il post e per le belle foto.

  4. I love going to markets, soon they will begin here! I just voted for you your blog, it’s incredibly beautiful! I’ve started my facebook soon it will be ready, I’ll let you know.
    Hugs Rosemary…xx

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: