varietà di eucalipto da fronda

Con il termine 
verde da fronda, si intende indicare i rami con le le foglie delle piante che vengono coltivate per ottenere fronde destinate al mercato del reciso.

Eucalyptus

L’eucalipto é una delle piante da fronda must degli ultimi tempi, spesso accompagna i fiori nei bouquet delle spose e fa bella mostra nelle case in stile nordico.

Sono più di 700 le varietà di eucalipto, la maggior parte è nativa dell’ Australia, alcune della Nuova Zelanda e altre delle isole del sud Asia. Le foglie di quasi tutte le varietà emettono un buon profumo canforato grazie agli oli essenziali in esse contenuti, ma sono apprezzate più per il colore grigio/azzurro e la loro forma.

varietà eucalyptus

Ecco un piccolo vademecum per riconoscere alcune delle varietà ornamentali più utilizzate:

Foglie tonde
Le varietà più utilizzate nelle composizioni floreali presentano foglie più o meno tonde, le più comuni sono  Eucalyptus cinerea, Eucalyptus gunnii

Foglie ovali
Molte sono le varietà di eucalipto che producono foglie ovali o cuoriformi che talvolta si tingono di tonalità rosate. La più apprezzata appartengono a Eucalyptus populus 

Foglie lunghe e strette 
Forse il più conosciuto tra gli alberi di eucalipto é Eucalyptus globulus, dal quale si ricava l’olio essenziale più pregiato e presenta lunghe foglie lanceolate. Più piccole e di grande interesse per il mercato dei fiori recisi é invece Eucalyptus parvifolia, dalla forma che sottolinea l’appartenenza alla famiglia delle Myrtaceae ed é simile infatti a quelle del mirto. 

Hai già scaricato il pdf con il mio acquarello che ritrae un tralcio di eucalipto? Se ti può interessare clicca qui

5 Comments

  1. Si possono riprodurre da talea? Io ho un eucalyptus cinerea e mi piacerebbe riuscire a riprodurlo per regalarlo ad una amica!
    Grazie per i tuoi utilissimi tutorial e spiegazioni!
    Un abbraccio Antonella

    1. @Antonella
      grazie a te, ma certo adora cil momento giusto, taglia una parte legnosa e segui il mio tutorial su come fare le talee di rosmarino o lavanda o di fine estate qui sul blog.

  2. Salve, se si decide di piantare eucalipto a scopo ornamentale ogni quante volte l’anno si possono asportare i rami . L’ epoca di taglio segue una cadenza precisa o si possono tagliare rami in periodi diversi in funzione della domanda di mercato?. Grazie

    1. @Vinncenzo
      dipende se vuole fare una raccolta a livello amatoriale o per la vendita delle fronde. Personalmente prelevo secondo necessità in qualsiasi momento.
      Altrimenti occorre rispettare il ciclo vegetativo della pianta quindi a dine inverno e in autunno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: