abbecedario di fiori

Ricordo appese in fila odinata
nell’aula delle elementari, le schede alfabetiche, prezioso sussidio didattico che rallegrava le pareti contribuendo con il corredo d’mmagini a memorizzare le lettere semplificando il processo di apprendimento.

Gli abbecedari sono illustrati con figure fantasiose e giocose, per stimolare l’alunno con suggestioni fonetiche rapide e per guadagnare un’attiva partecipazione alla lezione.

Nel completo e colorato quadro murale formato da un puzzle di lettere e figure che rappresentano il quotidiano, disegni di fiori e altri vegetali non mancano mai.

Alcune tavole di un vecchio abbecedario degli anni ’60 sono trattenute su una corda dalle belle mollette in legno da bucato, arrivate di recente nel mio bosco giardino dono di un’amica di fiori.
grazie Lieta!
Altre tavole con vegetali ortivi qui.

16 Comments

  1. Elles sont très jolies ces planches !
    Je me souviens que ma mère faisait la même chose dans sa classe avec d’autres dessins pour mémoriser l’alphabet
    Je t’embrasse Simonetta et te souhaite une douce semaine

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: