Meloni o Poponi?

“Per secoli
i grammatici hanno discusso se si dovesse dire melone o popone. Poi la forma oggi in uso ha vinto, segregando il termine popone alle terre di Toscana”. (da articolo Corriere della Sera di F. Brevini)


Nel 1300 lo studioso Pietro de’Crescenzi, noto anche come Piero Crescenzio, considerato il maggior agronomo del medioevo occidentale, all’interno del suo testo in lingua latina RURALIUM COMMODORUM LIBRI XII, scrisse uno stralcio molto interessante su queste cucurbitacee utilizzando il termine melone.  Melones, ripreso poi anche da Linneo nella sua classificazione delle piante Cucumis melo, mentre nella traduzione più tardiva in fiorentino del 1805, l’Accademia della Crusca usò il termine Popone (v. Lib VI Cap LXXI VoIL p 246).

Nel testo dei Fratelli Ingegnoli DOVE E COME S’IMPIANTA UN ORTO del 1912, ancora si parla di Popone come sinonimo di Melone. Nel paragrafo di testo dedicato si precisa:

Le varietà di poponi si dividono in due sezioni:
Retati le varietà a frutti con buccia verrucosa .
Cantalupi o zappe le varietà a buccia liscia.”


Pepone o Melone che sia, grande ed illustre estimatore ne fu lo scrittore francese Alexandre Dumas. Con la cittadina di Cavaillon, grande produttrice di prelibati Meloni retinati, stipulò un contratto vitalizio che prevedeva la fornitura di 12 meloni all’anno in cambio di circa 400 volumi di lettura per la biblioteca pubblica.
Per conoscere di più sui Meloni leggi qui

Leggi di più  sul mio post per L’orto di Michelle

0 Comments

  1. Infatti mio papà diceva sempre “stasera si mangia il popone”!!! comunque lo si chiami è sempre un frutto molto gustoso e…veloce da servire, accompagnato dal prosciutto come piatto estivo !!!
    Buon WE Lieta

  2. je ne savais pas qu’il y avait 2 variétés de melon, peau lisse ou rugueuse, ce que je sais par contre c’est que c’est délicieux, surtout accompagne d’une tranche très fine de jambon de Parme, bien sûr ! bon week end

  3. Beh! io l’ho sempre chiamato melone ma apprezzo sempre le tue nozioni e ne faccio tesoro! Io sono appena tornata dalle vacanze e piano piano ripendo il ritmo e…passare da te, una tappa di rilassatezza!!
    Claudia

  4. non ci credooo….popone?? ma lo sai che non lo sapevo…qui da noi lo si chiama melone! ottimo averlo saputo, grazie! a presto un baciotto Sara

  5. Ciao Simonetta, grazie mille per il tuo utilissio cosiglio. è proprio quello che stavo cerando.
    Saluti cari
    Cinzia

  6. Questa è bella, non l’avevo mai sentito questo popone :), però è sempre bello conoscere queste curiosità! 12 meloni in cambio di 400 volumi…che strano baratto!

  7. purtroppo la lingua italiana è sempre più storpiata e pseudo intellettuali tanto x esistere fanno passar per veri termini inesatti… sempre POPONE

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: