libri per le feste -1

Durante queste vacanze natalizie
mi sono regalata qualche ritaglio di giornata per poter leggere alcuni libri che da qualche tempo attendevano impilati sul mio comodino. Alcuni giunti in dono, altri avidamente desiderati. Il tema lo so, sarò monotona, ma è sempre inerente il giardino.
Due di questi libri “sarebbero” dedicati al pubblico infantile. Sarebbero, in quanto prima che per la mia bambina, li ho desiderati per me!
Il primo ricevuto in dono da una gentilissima amica, era sfuggito alla mia attenzione, un vero peccato, in quanto fa parte di una collana elaborata dai Musei di Nervi e dai Servizi Educativi e Didattici del Comune di Genova, edito dalla casa Editrice Artebambini e scritto in collaborazione con Libereso Guglielmi, Pia Pera e Michele Ferri.
Il titolo è ALBERI. Segni, parole, scienza e altro per un gioco ad arte. Il libro offre l’opportunità di conoscere queste grandi presenze vegetali stimolando la curiosità del bambino attraverso differenti percorsi. L’arte apre le riflessioni mediante l’analisi di alcune opere di grandi pittori del passato, tra le pagine centrali, una storia narrata da Pia Pera ed infine la spiegazione scientifica di Libereso Guglielmi che ne permea le ultime pagine. In appendice un piccolo opuscolo “Giardinieri in erba”, dove trovare pratiche schede botaniche sulle erbe spontanee illustrate da Libereso Guglielmi.In allegato il DVD con la voce narrante di Pia Pera.
credo sia un vero peccato non averlo nella propria biblioteca, così come         LINNEA NEL GIARDINO DI MONET un libro che aveva visto la sua prima edizione nel 1992 e nel 2010 è arrivato alla quarta ristampa per le edizioni Giannino Stoppani di Bologna.
Forse ora non è più una novità per il mondo dell’editoria avvicinare i piccoli lettori alle opere dei grandi artisti attraverso le favole, ma Linnea è stato uno dei primi libri e racconta l’affascinate avventura di una bimba alla scoperta dell’impressionismo sui passi del grande Monet. Visiterà il suo giardino a Giverny e con tutta l’esuberanza e la gioia della sua età vivrà grandi emozioni.
Bellissimi disegni alternati ad immagini reali tratte dalla vita di Monet illustrano il prezioso volumetto.
Sfoglierò con la mia bambina i bellissimi libri e fantasticheremo assieme su verdi avventure imparerà ad amare l’arte e a rispettare la natura, ottimi doni per la calza della Befana!

0 Comments

  1. Voilà qui est bien !
    Apprendre l’art et la nature aux enfants !
    Je t’embrasse chère Simonetta et te souhaite une belle journée

  2. E’ così bello che tu riesca a coinvolgere la tua bimba nel meraviglioso mondo del verde!
    I libri consigliati sono stupendi e quello di Linnea mi attira moltissimo! Credo proprio che lo cercherò al più presto, mi farà sentire ancora una bambina e una giardiniera in erba, come in realtà sono. C’è così tanto da imparare!!
    Grazie Simonetta, aspetto ancora altri preziosi consigli! 😉

  3. Ciao Simonetta,
    grazie per il suggerimento. In particolare mi incuriosisce Linnea, le illustrazioni sembrano davvero belle, ideale anche per il mio bimbetto.
    Un abbraccio
    Viviana

  4. Ciao Simonetta buon anno a te e … belli i libri che consigli!
    Per il mio piccolino è ancora un po’ troppo presto, per ora lo lascio libero di lavorare sul campo (ovvero fango, terra sassi…).
    Un abbraccio
    Silvia

  5. Posso chiederti, a proposito di libri illustrati sulle piante, quanto può essere “apprezzata” oppure “contestata” dagli esperti nel settore una rielaborazione artistica e non del tutto scientifica-fotografica delle piante trattate in un progetto che NON vuole essere enciclopedico o strettamente scientifico?

  6. Icredibile a volte le coincidenze..
    Ho visto l’immagine della bambina e …ma sì,è Linnea,la bambina protagonista delle cartoline dei mesi che custodisco gelosamente…pensavo di mettere prossimamente quella di gennaio sul blog.
    Un abbraccio e…Buon Anno!!!
    Marcella

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: